ELARGIZIONI - foto

Nel sesto anniversario (11.7.1980) della scomparsa dell'indimenticabile sorella Anna Faraguna Lodes, il fratello Giovanni da Trieste e la sorella Nelly Faraguna ved. Poggioli da Alessandria elargiscono lire 100.000 pro Arena. Per onorare la memoria del caro marito nel IX anniversario della sua scomparsa, Aurelia Bontecioli elargisce lire 100.000 pro Arena. Nel terzo anniversario della scomparsa della modre Gisella Velicogna ved. Zuliani e nel settimo del genero Eros Favaretto, Erminio Zuliani elargisce lire 50.000 pro Arena. In memoria della sua cara mamma Domenica Gorlato ved. Palin, Antonietta Palio Campanella elargisce lire 50.000 pro Arena. In ricordo della mamma e nonna Rina Fabretto, i figli Lilia e Lucio con la moglie Licia e le nipoti Vera e Valentina elargiscono lire 50.000 pro Arena. Ricordando con infinito rimpianto la carissima ed affettuosa amica Rina Fabretto, Gemma Dathli elargisce da Roma lire 40.000 pro Arena. In memoria della cara zia Rina Fabretto, il nipote Silvio Bonessi e moglie Elda elargiscono pro Arena lire 30.000. In sostituzione di un fiore per il caro amico Aligi Bilucaglia, Erna e Pino Incani da Savona elargiscono lire 10.000 pro Arena. Per onorare la memoria di Vanda Poiani, le amiche Romana Buccini e Rosita Uzzetta elargiscono da Ancona lire 20.000 pro Arena. In memoria del padre rag. Emilio Missadin, Armando Missadin da Borgo San Lorenzo (Firenze) elargisce lire 77.000 pro Arena. Per onorare la memoria di Silvano Leghissa, Bruna Haffner elargisce lire 20.000 pro Arena. Ricordando affettuosamente i cari genitori Amalia e Antonio Bari, nel 6o e 40o anniversario della scomparsa (11.8 3.9), da Verona Raffaela elargisce lire 30.000 pro Arena. In memoria della cara Marcella Gentili Vio, da Renea Sillian e figli lire 15.000 pro Arena. L'elargizione di Raffaella Melon nel n. 2447 doveva leggersi in lire 25.000 pro Arena e lire 25.000 pro Lega contro i tumori. Nella ricorrenza del 15" anniversario (28 luglio 1971) della scomparsa di Ezio Roici(FOTO), nato a Pola il 20 ottobre 1905, la moglie Irma ed i figli Arrigo ed Egle, con le loro famiglie, lo ricordano con immutato affetto ed elargiscono lire 15.000 pro Arena.

Dal numero 2451

del 02/08/1986

pagina 8